La mia conoscenza risana le tue ferite


L'essere Umano

Ogni essere umano è unico, irripetibile e incomparabile. Ci teniamo tutti ad essere accettati e questo ci porta a pensare che esiste l´uguaglianza e una superiorità e inferiorità altrimenti sei considerato, come dicono, “strano” mentre io dico unico.

Nessuno è superiore, nessuno è inferiore e nessuno è uguale. Siamo semplicemente unici. E come dice Osho:- Tu sei tu e io sono io. Io devo contribuire con il mio potenziale alla vita, tu con il tuo. Io devo scoprire il mio essere, tu il tuo.- L´unica vera ricerca nella vita è quella verso se stessi e la propria dimensione interiore, la propria unicità.

La fisica quantistica ci porta a una visione analogica dell`uomo come uomo-rete web, attraversata da informazioni.
Secondo le ultime scoperte sull´entanglement, sulla non-località, sulla dualità onda-particella della materia si avvalora l`ipotesi che la coscienza dell`osservatore interagisce con la materia. È la coscienza di chi osserva a collassare gli eventi, in base a cosa pensa.
Ovvero é la nostra coscienza che crea la nostra realtà, la nostra salute, la nostra quotidianità, l`armonia, il caos, il conflitto, il trauma.

La teoria dell´Entanglement riconosce alla coscienza un ruolo di rilevanza e la capacità di influenzare la realtà che la circonda attraverso l´informazione/energia degli atteggiamenti mentali, inconsci, delle intenzioni e dei sistemi di credenze.
Le recenti teorie biologiche sui campi morfici di Rupert Sheldrake, i concetti di risonanza, di informazione, di frequenza e di riconversione dell`informazione a livello cellulare portano un riscontro alle teorie esposte.

Il Paradigma sul quale nasce la mia visione si definisce in un quadro di complessità e sistemi. In questo nuovo Paradigma le cause delle malattie sono sinergiche e complesse, il cliente/studente partecipa attivamente al processo di risoluzione, è creatore della sua salute. Il processo di risoluzione interviene a più livelli sia internamente che esternamente, è multidisciplinare e olistico.

  • blank